Riparazioni elettrodomestici Piemonte

Assistenza elettrodomestici

ASSISTENZA CONDIZIONATORI

Assistenza condizionatori a Torino e provincia per marchi Whirlpool, Ariston, Daikin, Mitsubishi, Samsung, Haier, Indesit, De longhi.

La nostra  azienda offre un servizio tempestivo per manutenzione  e installazione condizionatori per uso domestico a Torino, Moncalieri, Collegno, Grugliasco, Villarbasse, Beinasco, San Mauro Torinese, Chieri, Nichelino, Piobesi, Vinovo, Avigliana, Giaveno, Rivoli, Rosta, Alpignano, Venaria Reale, Leini, Borgaro ecc.

 Condizionatori. Installazione standard significa:

– distanza unità esterna unità interna max 5 metri.
– foro passante in muro laterizio vuoto(escluso cemento armato)
– installazione tubo di condensa
– allacciamento elettrico a una linea gia esistente a piè di macchina
– montaggio per terra dell’unità esterna
– collaudo e primo avvio.

 Cosa  devi sapere  prima di affidarti ad un installatore. 

Molti clienti non sanno come si installa un condizionatore, quale conoscenza necessaria deve avere il tecnico e la strumentazione adatta da utilizzare.

Nelle righe a seguire daremo a voi lettori le nozioni più importanti che il vostro installatore di fiducia deve avere per la buona riuscita del lavoro.

Il condizionatore e composto da due unità, una esterna e una interna. Una volta che le due unità principali sono fissate nei punti prefissati si devono unire con le linee frigorifere in rame.

Dopo le adeguate misurazione delle distanze si procede con il taglio dei tubi. Durante il taglio dei tubi viene esercitata una grande forza che causa una riduzione del diametro interno del tubo. Utilizzando una ‘sbava tubi’ si ripristina il diametro originale del tubo.

L’uso dello ‘sbava tubi’ è necessario per proseguire con la creazione della cartella sul tubo, passo necessario per rassicurare l’unione perfetta dei tubi.

Molti tecnici non utilizzano questo piccolo ma importantissimo accorgimento, come la ‘sbava tubi’, compromettendo la buona riuscita di una cartella e quindi dell’impianto.

Dopo il fissaggio dei raccordi è obbligatorio eseguire la tenuta dell’impianto con azoto. In questo modo si simula la vera pressione elevatissima di esercizio che è di ben 40Bar.

La tenuta dell’impianto con azoto si deve fare per almeno 30 minuti. Dopo questa verifica il lavoro si può ritenere quasi concluso e voi avrete la certezza che il lavoro è stato eseguito a regola d’arte da un personale altamente qualificato.

Chiama 3335907380 per installazione e assistenza condizionatori.

Call Now